fbpx

Diretta da Howard Hawks, “Susanna!” è una delle migliori Screw-Ball comedy di sempre.

La commedia meglio costruita mai vista, un classico”. Con queste parole Harol Lloyd, genio assoluto della “Slapstick Comedy”, definì “Susanna!”, l’esilarante Screw-Ball comedy con protagonisti due assi della recitazione come Cary Grant e Katharine Hepburn.

Susanna!: curiosità e dietro le quinte di uno dei film più divertenti della storia del cinema
“Susanna!” è il primo dei quattro film del duo vincente composto da Cary Grant e Katharine Hepburn. La forte alchimia tra i due è evidente in ogni scena del film





Nata dall’estro di Howard Hawks, “Susanna!” è un concentrato di gag, improvvisazioni e situazioni surreali che prevedono: un preziosissimo osso di dinosauro, uomini costretti a vestirsi da donna e… due insoliti leopardi.

Protagonista della vicenda è David Huxley (Cary Grant), un paleontologo in procinto di completare un gigantesco scheletro di brontosauro, e Susan (Katharine Hepburn), l’eccentrica nipote della ricca signora intenzionata a donare un milione di dollari al museo dove lavora Huxley. Ma proprio nel momento in cui l’unico osso mancante per ultimare la ricostruzione dell’enorme sauro viene consegnato al paleontologo, il giovane David, prossimo alle nozze con la sua amata Alice (Virginia Walker), dovrà dire addio alla sua vita tanto tranquilla quanto monotona e sarà costretto, suo malgrado a seguire l’avvenente Susan in una serie di avventure una più bizzarra dell’altra.

Susanna!: curiosità e dietro le quinte di uno dei film più divertenti della storia del cinema
Il paleontologo David Huxley (Cary Grant) e l’avvenente Susan Vance (Katharine Hepburn). Una delle tante divertenti situazioni insolite di “Susanna!”





Il diabolico duo formato da Cary Grant e Katharine Hepburn dà il meglio di sé in questa raffinata comedy, tanto sofisticata quanto rocambolesca avventura, in cui (forse per la prima volta al cinema) viene utilizzata la parola “gay” con il significato attuale e l’uomo assume il ruolo, solitamente femminile, del sedotto piuttosto che del seduttore.

Un’attraente anticonformista dalla chioma rossa, un abitudinario paleontologo, dialoghi scoppiettanti, un’alchimia perfetta tra i due protagonisti e improvvisazioni tanto divertenti quanto spontanee sono gli ingredienti che rendono “Susanna!” un capolavoro della Screwball-Comedy, capace di divertire dalla prima all’ultima battuta. Viene quindi da chiedersi come sia possibile che nel 1938 il film di Hawks fu un flop.

Di seguito, alcune curiosità su “Susanna!”.

1 – Per creare il personaggio di Cary Grant, il Dottor David Huxley, Howard Hughes prese come punto di riferimento il comico dei film muti Harold Lloyd. Così fece anche Cary Grant per prepararsi al ruolo.

Cary Grant e Harold Lloyd
Nell’immagine a sinistra, Cary Grant. In quella a destra, Harold Lloyd. Gli occhiali indossati dal dottor David Huxley sono un chiaro omaggio al genio della comicità del cinema muto.





2 – La scena in cui il vestito di Susan viene strappato è stata ispirata ad un reale episodio successo a Cary Grant.

Una sera era al Roxy Theatre, un famoso Club notturno a Hollywood. La cerniera dei suoi pantaloni era accidentalmente abbassata quando si impigliò sul retro di un vestito di una donna. Dovette seguirla per qualche metro… Ma non ci è dato sapere come reagì la donna! Howard Hughes trovò la storia talmente divertente che la inserì nel film!

Qui, di seguito la scena completa in lingua originale.





3 – Si era creata una piacevole intesa sul set tra Katharine Hepburn e Cary Grant.

Così tanto che i due socializzavano spesso fuori dal set. Adoravano così tanto lavorare al film che passavano del tempo insieme per elaborare le scene per fare sì che fossero più comiche possibili.

4 – Per quanto si possa invece pensare, la pellicola quando uscì nelle sale fu un insuccesso al botteghino. Con il passare del tempo però è stata considerata un classico e adesso è una tra le migliori commedie del cinema.

5 – Katharine Hepburn non aveva paura a stare in contatto con il leopardo.

Anzi, si allietava accarezzandolo. Cary Grant, invece, non lo amava particolarmente. Tant’è che la produzione decise di usare un fantoccio quando il suo personaggio e il leopardo dovevano entrare in contatto. In alcuni casi, invece, utilizzarono alcuni trucchi ottici, in modo da avere il leopardo nelle immediate vicinanze degli attori, soprattutto per Cary Grant che ne era terrorizzato. Katharine Hepburn, dal canto suo, usava questo espediente per fare paura al suo collega: mise un leopardo di pezza nel suo camerino, solo per torturarlo.

Susanna!: curiosità e dietro le quinte di uno dei film più divertenti della storia del cinema
Un’immagine dal set di “Susanna!” con Cary Grant e Katharine Hepburn. L’attrice in uno dei tanti momenti in cui si dilettava con il leopardo, del quale non aveva la minima paura.

6 – “Susanna!” fu la prima commedia, o meglio, la prima screwball comedy di Katharine Hepburn.

Ebbe difatti qualche difficoltà ad approcciarsi al genere, tanto che Howard Hawks le chiese di “non provare ad essere divertente”. Così la Hepburn per prepararsi alla parte venne istruita da veri attori di vaudeville, una disciplina teatrale per cui Cary Grant era già avvezzo, in quanto cresciuto nell’ambiente.





Articoli Correlati:

LEGGI ANCHE